Ciao lettori di Power Svapo, oggi intervisto Emanuele, 23 anni, che ha deciso smettere di fumare la sigaretta analogica e di dare una svolta alla propria vita con un nuovo lavoro: da meccanico a rivenditore di sigarette elettroniche.

Continuano sul sito le interviste, sull’esperienza diretta e personale dei fumatori. Emanuele ci racconta la sua esperienza di fumatore e di come è riuscito a cambiare la propria vita trasformando il vizio del fumo in un lavoro.

Power Svapo: Quando hai cominciato a fumare?
E: Ho incominciato a fumare le sigarette tradizionali qualche anno fa, quando avevo 18 anni. Dopo due anni circa, all’età di 20 anni, ho smesso di fumare le sigarette tradizionali e ho iniziato a fumare la sigaretta elettronica. Ora ho 23 anni, di cui 3 lontani dal fumo analogico.

Power Svapo: Perché hai cominciato a fumare?
E: Perché sono stato stupido, si può dire? Scherzi a parte, ho cominciato a fumare perché ero semplicemente curioso di provare e lo ero anche perché i miei genitori e tutti i miei amici fumavano. La prima volta non mi è piaciuto fumare la sigaretta analogica. Poi dalla seconda e terza sigaretta quello strano sapore che avevo in bocca non l’ho più sentito, ed è diventa una brutta abitudine. All’inizio non sapevo a cosa sarei andato incontro.

Power Svapo: Quante sigarette al giorno fumavi?
E: Non sono mai andato oltre il pacchetto di sigarette giornaliero.

Power Svapo: Qual’era il tuo stato di salute?
E: Sono sempre stato bene. Non ho mai avuto grossi problemi di salute, a parte i soliti problemi respiratori derivanti dal fumo. Ma nulla di eclatante. Ho sempre vissuto tranquillamente la mia vita, solo che facevo fatica a correre, non riuscivo a sentire gli odori e sentivo male i sapori degli alimenti. Di questo problema me ne sono reso conto solo dopo aver smesso di fumare la sigaretta analogica.

Power Svapo: Perché sei passato alla sigaretta elettronica?
E: Perché volevo limitare e regolare il vizio del fumo. La prima volta che ho provato la sigaretta elettronica ho avuto scarsi risultati perché mi sono trovato male. Molto probabilmente perché non ho avuto il consiglio di un esperto e la gradazione di nicotina che avevo scelto da solo non era adatta a me e soffrivo di forti mal di testa.
Poi sono stato operato al naso e il medico mi aveva fortemente sconsigliato di fumare la sigaretta analogica. Da quel momento ho iniziato la mia avventura nel mondo della sigaretta elettronica e mi trovo bene.

Power Svapo: All’inizio che modello hai scelto e perché?
E: Iniziai ad avvicinarmi al mondo della sigaretta elettronica grazie all’aiuto di esperti che mi hanno consigliato il modello adatto alle mie esigenze. Ho iniziato con una Vision Spinner con atomizzatore KangerTech AeroTank. Fin da subito ho notato che mi piaceva fumare la sigaretta elettronica e mi sono appassionato sempre di più fino a provare qualcosa di più performante. Ho iniziato a fare le resistenze da solo e la mia prima Box Mod è stata una Hana Modz con atomizzatore Kayfun. La considero un punto di riferimento per gli svapatori esperti, ma anche per quelli che si avvicinano per la prima volta al mondo degli atomizzatori rigenerabili. Da quel momento ho capito che la sigaretta elettronica era diventata il mio mondo perché mi ha permesso di smettere di fumare la sigaretta analogica ed diventata fin da subito un vero e proprio hobby. Dopo poco tempo ho deciso trasformare il mio hobby in un vero e proprio lavoro. Sono diventato rivenditore di sigarette elettroniche. Al momento tratto marche come Wismec e Joyetech.  La mia preferita del momento è una Joyetech Evic VTC MINI.

Power Svapo: Fumi liquidi con nicotina?
E: Si, uso ancora liquidi con nicotina ma a gradazione molto basse (1 mg). Ho raggiunto questa gradazione dopo molto tempo e con un percorso graduale.  Infatti all’inizio ho cominciato con una gradazione di 9 mg per superare la mia dipendenza dal tabacco, ma soprattutto dalla nicotina. Gli aromi che preferisco di più vanno dai tabaccosi ai dolci. I miei preferiti sono marshmallow e cioccolato.

Power Svapo: Qual è il tuo stato di salute adesso che fumi la sigaretta elettronica?
E: Sto decisamente meglio. Al momento non pratico attività sportiva ma penso di riprendere al più presto. Sono anche diventato donatore di sangue e risulto a tutti gli effetti non fumatore.

Power Svapo: Hai smesso di fumare le sigarette tradizionali?
E: Si, ho smesso di fumare le sigarette tradizionali in maniera definitiva. All’inizio (tre anni fa) fumavo ancora qualche sigaretta tradizionale ma con il passare del tempo non ne ho più sentito il bisogno.

Power Svapo: Senti il bisogno di fumarle ancora?
E: No, assolutamente! Fumare la sigaretta elettronica è diventato un vero hobby e una passione lavorativa. Non riuscirei più a farne a meno.

Power Svapo: Se dovessi dare un consiglio ad un fumatore di sigarette con tabacco cosa gli diresti?
E: Gli direi di entrare in un qualsiasi negozio di sigarette elettroniche perché è qualcosa che veramente funziona! Non perché lo consiglio io, ma perché lo dicono i dati: “la maggior parte delle persone che ha fumato la sigaretta elettronica non è più tornato alla sigaretta tradizionale”. Quindi il mio consiglio è di provare e di passare alla sigaretta elettronica.

Se anche tu vuoi raccontarci la tua esperienza di svapatore e vuoi parlarci dei tuoi modelli preferiti di sigaretta elettronica, mandaci una mail a info@powersvapo.it